Acatisia Indotta Da Farmaci: Una condizione associata con l 'uso di alcuni medicinali e caratterizzato da una profonda sensazione di irrequietezza spesso descritta come un ’ incapacità a resistere alla tentazione di muoversi.Agitazione Psicomotoria: Una sensazione di irrequietezza associata ad un aumento l'attivita 'motoria. Questo può verificarsi come una manifestazione del sistema nervoso tossicità da farmaco o di altre condizioni.Discinesia Indotta Da Farmaci: Movimenti anormali, inclusi ipercinesi; Ipocinesia; tremore, distonia, associata all ’ uso di alcuni medicinali o droghe. Muscoli del viso, tronco e arti, collo, e sono rappresentati principalmente da influenzata. Discinesia tardiva si riferisce hyperkinetic movimenti anormali dei muscoli del viso, lingua e collo associate all ’ uso di farmaci neurolettici (vedere AGENTS antipsicotici (Adams et al., i Principi di Neurologia, Ed, sesto p1199)Antipsicotici: Agenti che controllano agitato comportamento psicotico, alleviando stati psicotici acuta, ridurre i sintomi psicotici, ed esercitare un effetto calmare vengono impiegati per la schizofrenia; demenza senile; transitorie psicosi dopo intervento chirurgico; o MYOCARDIAL INFARCTION; ecc. questi farmaci sono spesso definito come neurolettici alludendo la tendenza a produrre effetti neurologici, ma non tutti antipsicotici sono in grado di produrre tali effetti. Molti di questi farmaci può anche essere efficace contro nausea, vomito e prurito.Metoclopramide: Un antagonista D2 della dopamina che viene usato come un antiemetico.Malattie Dei Gangli Basali: Malattie del BASAL gangli incluso il putamen; Globus Pallidus; claustrum; amigdala; e del nucleo caudato. Soprattutto discinesia (movimenti involontari e alterazioni del tasso di movimento) rappresenta la principale manifestazioni cliniche di queste patologie. Comune eziologia includono DISORDERS cerebrovascolare; DISEASES neurodegenerativa; e craniocerebral netti.Morbo Di Parkinson Secondario: Condizioni che effigie manifestazioni cliniche simili alla malattia di Parkinson, causate da una patologia nota o presunta. Esempi includono parkinsonismo causata da danni vascolari, tossine, droghe, traumi, infezioni o neoplasie, e problemi ereditari degenerativi. Caratteristiche cliniche possono includere bradicinesia, rigidità, andatura parkinsoniana e facies a maschera. In generale, tremore è meno importante, in seconda parkinsonismo rispetto alla forma primaria. (Dal joynt Clinica neurologia del 1998, Ch38, pp39-42)Difenilidramina: Un antagonista istaminico H1 usato come trattamento della un antiemetico, per dermatoses e per quanto riguarda le reazioni di ipersensibilità, prurito, come un ipnotico, un antiparkinsoniani, e come un ingrediente del comune raffreddore. Ha una brutta e antimuscarinici effetti sedativi.Disturbi Affettivi Psicotici: Nervoso in cui la caratteristica fondamentale e 'un grave disturbo dell ’ umore (depressione, ansia, euforia, ed eccitazione) accompagnata da sintomi psicotici come delusione, allucinazioni, grave danno in piedi per terra, ecc.DibenzotiazepineBenzodiazepine: Un gruppo di eterocicliche composti a base di un anello di benzene diazepine fusa con un anello.Disturbi Del Movimento: Sindromi che effigie discinesia come cardinale manifestazione della malattia stessa. Incluso in questa categoria sono ereditarie degenerativa, post-infectious, indotta dai farmaci, post-inflammatory, e delle condizioni.Schizofrenia: Un grave disturbo emotivo in profondita 'tipicamente segnato da un ritiro dalla realtà con illusione formazione, suo disaccordo, emotivo e retrograda comportamento.Antagonisti Colinergici: Farmaci che si lega ai recettori colinergici ma non attivazione, bloccando così le azioni di Acetilcolina o colinergici agonisti.Drug-Induced Liver Injury: Uno spettro delle variabili da malattie epatiche lievi anomalie biochimiche ad una eccessiva pleura FALLITO, causata da farmaci, i metaboliti di droga, e le sostanze dall'ambiente.Errori Diagnostici: Errata diagnosi dopo l ’ esame clinico o tecnica procedure di diagnosi.Esame Neurologico: La valutazione delle risposte e riflessi sensoriali e motori che viene usato per determinare compromissione del sistema nervoso.