0 voti
10 visite
in Malattie Dell'Occhio da
Cheratocongiuntivato virale da adenovirus dal 10/11/2015 Guarito dopo 3 settimane farmaci: virgan gel, nevanac gocce, exocin gocce, proseguo fino al 25/12/2015 con Virgan Gel e Nevanac Gocce, infiltrati Corneali  spariti occhio Dx , tenuissimi ed in via di assorbimento occhio Sx, il  più colpito. Un saluto a tutti i congiuntivati virali, animo, pazienza e buon natale. Giuseppe da Bergamo 67 Anni.

Più che una domanda volevo dare a tutti una risposta in base alla mia esperienza da INFETTATO.

IL sottoscritto è molto apprensivo, per cui per cercare di dare uno sfogo alla mia ansia mi sono immerso in internet alla ricerca del mio " destino " Dal responso dei vari siti visitati e leggendo le  domande e impressioni dei pazienti, è emersa la mia convizione non remota di diventare un ipovedente, quindi internet non solo non mi ha rassicurato, ma ha aumentato ulteriormente la mia apprensione, analizzando le patologie altrui e considerandole SBAGLIANDO come MIE.

Premetto che fin dal primo giorno dalla manifestazione della malattia sono andato dall'oculista, il quale mi ha diagnosticato una cheratocongiuntivite virale non specificata escludendo secondo la sua esperienza forme erpetiche ma da adenovirus , fatti diversi contolli, tutti confermanti la prima diagnosi.

Però tutte le cose hanno un però, nel senso che la mia apprensione mi ha complicato la vita, purtroppo tutte le malattie durante la loro evoluzione portano a dei sintomi nel mio caso visione offuscata, dolore e bruciore agli occhi ed infiammazione della congiutiva, ma quello che più mi ha fatto paura da tutte le domande e recensioni che ho letto sui siti internet, erano i famelici INFILTRATI SUBEPITELIALI CORNEALI, mamma mia, da quanto letto mi sono convinto che il destino dei CHERATOCONGIUNTIVATI era nefasto in quanto tutti si era vittime da questi infiltrati, che rimanevano perennemente sull'epitelio corneale di noi povere vittime casuali e involontarie. Ora  che praticamente tutto è tornato come prima mi è facile dare dei consigli, però una cosa è certa quello che si legge in internet non è la routine della malattia virale ma sono solo delle rare eccezzioni, solo che le eccezzioni vengono divulgate, mentre i casi normali che sono la quasi totalità dei casi NO, quindi Cheratocongiuntivati Virali ascoltate il vostro medico che sicuramente è la persona più idonea per curarvi e rassicurarvi, se asserisce che è una cosa lieve e si guarisce perfettamente è COSI punto e basta.

GIUSEPPE

La tua risposta

Il nome che vuoi visualizzare (opzionale):
Privacy: Il tuo indirizzo e-mail sarà utilizzato esclusivamente per l'invio di queste notifiche.
Verifica anti-spam:
Per evitare questa verifica in futuro, fai il log in oppure registrati.
Benvenuti a lookformedical.com, dove si possono porre domande e ricevere risposte da altri membri della comunità.

Argomenti

969 domande

72 risposte

3 commenti

120 utenti

Limitazione di responsabilità: Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web.
...