0 voti
9 visite
in Diplopia da
Buonasera a tutti,

La mia ragazza il 10 aprile 2016 è stata operata d'urgenza per una emorragia cerebrale dovuta ad una MAV (malformazione arredo venosa) intervento riuscito molto bene, 4 giorni dopo subisce un ulteriore intervento di asportazione MAV anche questo riuscito bene. Durante il percorso di riabilitazione noto insieme alla sua famiglia un po' di convergenza all'occhio destro verso l interno... facciamo fare una visita oculistica e le viene diagnosticata diplopia binoculare, nel mese di agosto viene visitata da un ortottico e ci viene detto che l emorragia aveva causato un indebolimento del sesto nervo cranico ... l occhio non è paralizzato lei riesce a muoverlo sia in alto che in basso sia verso l'interno che verso l'esterno. Ieri 6 novembre torna nuovamente dall ortottico ma con esito pultroppo deludente la diplopia non è migliorata troppo elevata (40 diottrie) anche per i prismi... ci consiglia di intervenire chirurgicamente e ci suggeriscono il dottor. Paolo Nucci di Milano... adesso la mia domanda è ... con l'intervento si risolverà il problema allineando l'occhio la diplopia andrà via del tutto o rimarrà aiutatemi... grazie...

La tua risposta

Il nome che vuoi visualizzare (opzionale):
Privacy: Il tuo indirizzo e-mail sarà utilizzato esclusivamente per l'invio di queste notifiche.
Verifica anti-spam:
Per evitare questa verifica in futuro, fai il log in oppure registrati.
Benvenuti a lookformedical.com, dove si possono porre domande e ricevere risposte da altri membri della comunità.

Argomenti

967 domande

72 risposte

3 commenti

118 utenti

Limitazione di responsabilità: Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web.
...